Ormai per molti ragazzi e anche per molti adulti, l’uso dei social network come Facebook o Twitter costituisce parte inevitabile della vita. Questo può portare a delle conseguenze sia positive che negative; infatti è vero che Facebook ha aiutato moltissime persone a risentirsi con amici che non frequentavano da diversi anni; ma è anche vero ricordare che con questi social network è facile venire a contatto con sconosciuti e con persone malintenzionate.
Inoltre sempre più persone diventano dipendenti dal web e inoltre alcuni dati riportano che un adolescente su cinque si sveglia di notte per controllare se ha ricevuto messaggi o altre interazioni sociali. Il rischi che portano con sé i social network, oltre a quelli già elencati, è che possono diventare un ossessione e una dipendenza per chi abusa dell’uso del proprio smartphone.
Ritengo che, per cercare di fare in modo che il web non costituisca una minaccia per noi e per chi ci sta attorno, dobbiamo difenderci da soli. Infatti possiamo stare attenti a non abusare dei social network e cercare di avere una buona vita sociale anche al di fuori del web evitando di avere contatti con gli sconosciuti sia via messaggi che di persona.
Chiunque è in grado di proteggersi dai social network, infatti c’è bisogno di molta cautela e buon senso per poter evitare le conseguenze indesiderate che essi possono portare.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 5 anni ago

    Bell’ articolo, ben scritto e molto scorrevole e piacevole da leggere. Hai saputo spiegare in poche parole il concetto principale dando anche un discreto tocco personale. Il titolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account