Il granchio blu, originario dell’Atlantico occidentale, ha iniziato a comparire lungo le coste italiane negli ultimi decenni. Questa specie invasiva ha creato preoccupazioni per il suo impatto sugli ecosistemi marini. Il suo rapido adattamento all’ecosistema potrebbe mettere a rischio molte specie e cambiare gli equilibri marini. Proprio per questo motivo gli scienziati stanno studiando il suo particolare comportamento in modo da preservare specie marittime che rischiano l’estinzione. Per quanto riguarda la mia esperienza personale, al mare ho notato la presenza di moltissimi granchi blu, tanto che questi venivano catturati con reti resistenti o con speciali guanti protettivi. Dopo essere stati pescati, i granchi blu vengono spesso cucinati per preparare deliziose pietanze, spesso accompagnate da contorni come pomodori, patate o spaghetti. Penso che questa specie vada studiata meglio in modo da conoscere tutti i suoi possibili pregi ma anche i numerosi difetti, che in parte conosciamo già. 

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account