Gli hikikomori rappresentano un gruppo di persone, prevalentemente giovani, che si isolano dalla società rifugiandosi nella solitudine per periodi prolungati, talvolta estendendosi a diversi anni. Sebbene il fenomeno sia stato inizialmente riconosciuto in Giappone, si è scoperto che esiste in varie forme in tutto il mondo, suggerendo che le cause alla base di questo comportamento non sono esclusivamente culturali.

 

Questo ritiro sociale è generalmente auto-imposto. Gli hikikomori tendono a sottrarsi ad attività sociali quotidiane, come l’istruzione e il lavoro, preferendo rimanere confinati nelle loro abitazioni, in particolare nelle loro stanze. Le ragioni di tale comportamento sono complesse e multifattoriali, spesso legate a problemi psicologici, pressioni sociali e aspettative familiari irrealistiche.

 

È importante notare che l’isolamento degli hikikomori non è una scelta di vita desiderata, ma piuttosto il risultato di difficoltà nell’affrontare le sfide personali e sociali. La comprensione e il sostegno da parte della comunità e dei professionisti della salute mentale sono essenziali per aiutare questi individui a ritrovare il loro posto nella società.

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account