Nel corso degli ultimi decenni, le donne hanno compiuto progressi significativi nel mondo del lavoro, rompendo barriere e guadagnando posizioni di responsabilità in settori tradizionalmente dominati dagli uomini. Tuttavia, nonostante questi successi, persistono ancora disparità di genere che influiscono sulla carriera professionale e sulla dinamica familiare delle donne.

Le disparità di genere nel lavoro possono assumere molte forme, dalla retribuzione alle opportunità di avanzamento.

Le donne, in molte parti del mondo, guadagnano ancora meno dei loro colleghi maschi per lo stesso lavoro. Queste disparità, a loro volta, hanno un impatto profondo sulla sfera familiare.

Uno degli aspetti critici da affrontare è la conciliazione tra lavoro e famiglia, perchè spesso si ritrovano a dover bilanciare le richieste professionali con quelle familiari.

Io trovo ingiusto che le donne, oltre tutti gli ostacoli che devono superare giornalmente, devono anche essere costantemente in una posizione subalterna rispetto ai colleghi uomini.

Perché è un mio diritto, se metto in atto un lavoro, di venire adeguatamente retribuita in base alle mie capacità e non al mio genere.

Spero che il nostro mondo sempre in continua evoluzione, cambi sotto questo punto di vista; a collaborare  secondo me devono essere anche le aziende, immettendo politiche che promuovono l’equità e l’inclusione nel mondo del lavoro.

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account