Se è ancora considerabile normale passare serate con gli amici a giocare a giochi da tavolo, credo invece che per molte famiglie non lo sia più. I giochi da tavolo permettono di trascorrere insieme del tempo divertendosi e, in certi casi, sviluppando anche una sana competizione; ma nel 2023 credo che siano estremamente rare le famiglie che dopo una giornata di lavoro e di scuola preferiscano trascorrere una serata tutti insieme a giocare piuttosto che chiudersi ognuno nelle proprie stanze a guardare Netflix o a scorrere su Tiktok. Sono però fermamente convinta che sia uno sforzo necessario da fare, oltre che per diminuire il tempo che spendiamo davanti agli schermi, che secondo gli esperti non dovrebbe superare le due ore al giorno, ma soprattutto per trascorrere più tempo in famiglia e imparare a conoscersi in modo divertente. Infatti è triste pensare che al giorno d’oggi sono moltissimi gli adolescenti che non hanno buoni rapporti con i genitori e che sentono di non conoscersi a vicenda. I giochi da tavolo potrebbero essere una soluzione divertente a questo tristissimo problema. Bisognerebbe ritagliarsi del tempo da poter trascorrere con la propria famiglia: anche solo un’ora alla settimana potrebbe fare la differenza e unire molte famiglie.

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account