Negli ultimi anni abbiamo sentito molto parlare del gioco d’azzardo, sui giornali, in televisione e spesso anche nei film. In questi giorni la tematica si è riaccesa a seguito di un caso in cui due calciatori italiani stati sorpresi a scommettere. Alcuni non sanno, però, che può diventare una malattia, ovvero la ludopatia, un problema che affligge molte persone in tutto il mondo. Essa consiste nella dipendenza dalla scommessa, i malati non riescono più a smettere.
Dunque io ritengo che sia una pratica alquanto pericolosa. Come in qualunque altro business è tutto incentrato sul guadagno da parte della casa, in questo caso i proprietari dei casinò. Le slot machine, per esempio, sono programmate per far perdere i giocatori la maggior parte delle volte, più precisamente, la probabilità di vincere va da 1 su 20 milioni a 1 su 40 milioni, ciò implica che è quasi impossibile vincere. Spesso nelle sale da gioco non ci sono finestre, un trucco usato per far perdere ai giocatori la cognizione del tempo, inducendoli a rimanere all’interno e a giocare per periodi di tempo più lunghi.
D’altra parte, i casinò traggono enormi profitti dal gioco d’azzardo. Guadagnano milioni di dollari ogni anno grazie alle perdite dei giocatori: l’anno scorso i casinò di Las Vegas hanno incassato 17.7 miliardi di dollari. Questo crea un conflitto di interessi, poiché hanno un incentivo finanziario a incoraggiare il gioco d’azzardo.
Per risolvere questi problemi, potrebbero essere prese diverse misure. Una soluzione potrebbe essere ridurre il numero di sale da gioco, diminuendo così la tentazione di giocare. Un’altra soluzione potrebbe essere limitare il gioco d’azzardo solo a coloro che hanno un patrimonio superiore a una certa soglia, per proteggere coloro che non possono permettersi di perdere grandi somme di denaro. Tutte queste soluzioni andrebbero, però, a diminuire il guadagno delle sale da gioco e dunque si preferisce privilegiare i guadagni piuttosto che aiutare coloro che non riescono a gestirsi le proprie finanze.
Il gioco d’azzardo è, di conseguenza, un problema serio che richiede una soluzione urgente. Sebbene possa sembrare un modo facile e divertente per fare soldi, le probabilità sono quasi nulle. È importante che le persone siano consapevoli dei rischi associati al gioco d’azzardo.

2 Comments
  1. ErBrasiliano 2 mesi ago

    Fantastico!

  2. Pierosempreserio 3 mesi ago

    Come sempre ottimo articolo, molto istruttivo

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account